Chi è la FIMF?

 

La FIMF (Federazione Italiana Modellisti Ferroviari ed Amatori di Ferrovia) è un associazione senza scopo di lucro, fondata da Italo Braino a Genova nel 1953, con lo scopo di promozione l’interesse per le ferrovie e i trasporti su rotaia e il modellismo ferroviario.

Comprende quali soci sia singoli appassionati, fermodellisti e feramatori, sia gruppi di appassionati associati alla federazione quali soci della stessa.

Suoi organi di stampa ufficiali sono stati dapprima la rivista Italmodel Ferrovie, periodico bimestrale e poi mensile edito dal 1951 al 1979 e poi il Bollettino FIMF, periodico bimestrale edito dal 1961 ad oggi.

FIMF è la rappresentante ufficiale in Italia della federazione delle associazioni nazionali europee MOROP.

Curiosità: Il distintivo della FIMF fu disegnato, nel 1952, da Arnaldo Pocher.

 

Cosa sono i gruppi FIMF?

 

Una grande organizzazione, esistente su tutto il territorio nazionale, non può prescindere dalla presenza di Gruppi affiliati, perché la grande famiglia della FIMF nasce dalla collaborazione, dall’interazione, dal contributo dei tanti Club presenti nelle maggiori città italiane.

I primi Club in Italia nacquero nei lontani anni ’50 del secolo scorso, dalla libera iniziativa di “giovani appassionati” che sentirono il bisogno di aggregarsi, di riunirsi in piccoli Club per trasmettersi le proprie esperienze, le proprie conoscenze, collaborare tra loro.

Molti Gruppi nacquero spontaneamente e fu merito di Italo Briano capire che i nascenti Club avessero bisogno di una rappresentanza nazionale, ecco la nascita della FIMF.

Dalla FIMF a MOROP il passo fu breve, perché si intuì da subito la necessità di creare un organismo a livello europeo.

Ogni Gruppo, nella loro autonomia, ma nel pieno rispetto dello Statuto FIMF, si organizza liberamente, con libere elezioni e svolge un’ azione capillare sul proprio territorio di conoscenza del fermodellismo, di azioni di proselitismo e collabora attivamente alle attività della Federazione.

In ogni città italiana è presente un Club FIMF, scegli nell’elenco il Club più vicino e partecipa alle attività del Club, dai il tuo sostanziale contributo al Club della tua città.

 

Per ulteriori informazioni ti invitiamo a visitare il seguente link: https://www.fimf.it/